Nella gara di casa, il Rally Club Team schierava numerosi piloti su due delle tre competizioni in programma.

Nel Rally Storico, assente Davide Negri, il risultato piu’ ambizioso veniva affidato al rientrante, con i colori isolani, Maurizio Finati con Martina Codotto su lancia 037 ma purtroppo un problema meccanico fermava anzitempo il pilota friulano. 

 

Gli altri piloti che hanno attraversato il palco d’arrivo in Piazza Marconi a Isola Vicentina: Massimo Giuliani e Claudia Sora, al rientro nel CIRAS dopo un anno di stop, vincono il 1° raggruppamento e la relativa classe con la loro Fulvia HF 1300. All’esordio nei rally è stato ottimo il risultato di Francesco Busato con Marco Carpi su 124ST che giungono secondi di classe. Una garanzia la coppia Chivelli, Luciano e lorena Chivelli, velocissimi, vincono la classe 1150 con la bella 127 Sport; quinte di classe e prime del femminile sono Fiorenza Soave e Anna Dusi su Fiat Ritmo 130; Marcante Michele e Mogentale Claudio arrivano quarti di classe 1300 con la loro Peugeot 205 Rally. 

 

Due new entry per la squadra della Scuderia Rally Club Team Isola Vicentina: Deserti Olindo con Torlasco Mauro e Bolzani Alessandro con Erriu Daniele. La prima coppia su Lancia Fulvia arrivano quarti nella loro rispettiva classe, mentre Bolzani- Erriu, quando erano terzi di classe, hanno stati costretti ad abbandonare la corsa per un guasto meccanico alla loro bella Opel Kadett GSI; ma quasi per certo riportano a modena i momenti più costruttivi vissuti sulle PS del Campagnolo 2021 con la motivazione di ritrovare fiducia a partire dalla loro prossima sfida. 

 

Buoni anche i risultati nella Regolarita’ Sport, dove c’è stato chi ha lottato con i centesimi per vincere e chi invece ha privilegiato lo spettacolo e il gusto delle curve: nella seconda divisione ottimo esordio nella sport per Marco Casarotto e Lara De Tomasi, che concludono secondi; primi e secondi di divisione 6 sono Marcolin Francesco con Albieri Alberto e Dalle Carbonare Gianantonio con Loredana Taurino. Nella settima divisione vincono Maiolo Marco con Paracchini Maria Teresa mentre Scapin Armido con Luca Cumerlato giungono terzi.

 

Piazzamenti nelle altre divisioni per Armando e Giada Tadiello, Scapin Loris e Molo Enrico, Ceccato Giuseppe e Corradin Ezio, Soldà Fabio e Soldà Federico, Bortolo Fracasso e Camponogara Giampietro, i fratelli Luigi e Massimo Fracasso, Repele Luca  con Cattazzo Simone, Lovato Emanuele e Cavallon Diego, Lovato Andrea e Violina Antonio, Rossi Gianguido con Carollo Eros. 

 

Una menzione particolare per l’amico di Bernardo Clemente giunto da Palermo per partecipare alla regolarità del sedicesimo Rally Campagnolo e misurarsi sul percorso con Frigo Andrea alle note. Per problemi alla vettura non è potuto partire Filippo Lovato. E non sono invece giunti al traguardo Ceccato Enrico e Marchetto Guido.

 

Questo fine settimana alcuni tra gli equipaggi della scuderia sono pronti a confrontarsi nuovamente con la precisione del cronometro sulla quarta tappa CIRAS che si snoda su tre prove speciali ripetute nel Biellese, al 10° Rally Storico della Lana. E successivamente nella prova del Lessinia, Rally Storico e Regolarità Sport in programma per l’ultimo fine settimana di Giugno.

Ufficio Stampa – Scuderia Rally Club Team Isola Vicentina 

media.rallyclubisola@gmail.com

immagini RCT Isola Vicentina