Apertura d’alloro per la scuderia Rally Club Isola Vicentina, con la vittoria al debutto di un competitivo Simone Romagna su Ford Fiesta R5 MKII.

L’organizzazione di Isola Vicentina impegnata nell’apertura di una nuova stagione di competizioni non tralascia i dettagli e le attenzioni per i propri piloti. I primi a partire con i colori della scuderia Rally Club Team Isola Vicentina, la coppia Fortuna-Verzelletti off-road su sabbia e Simone Romagna velocità su ghiaccio.

La motivazione del gruppo accusa purtroppo il ritiro alla prima uscita stagionale: Giuseppe Fortuna e Giulio Verzelletti si sono dovuti ritirare alla sfida con le dune saudite della Dakar. L’equipaggio di fronte a un malessere fisico, ad oggi fortunatamente risolto, è rientrato ed è già concentrato sul recupero.

Dal deserto senza confini all’inverno italiano con Simone Romagna; presente all’appello tra i portacolori della Scuderia Rally Club Team Isola Vicentina, il vicentino debutta e vince a Pragelato in una spettacolare edizione di The Ice Challenge

H-Sport il team tecnico con Silvio Lazzare a fianco del pilota Vicentino ha contribuito al successo del terzo round di The Ice Challenge, Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio 2021 organizzato da BMG Motor Events

Romagna ha imposto un grande ritmo alla sua gara, che lo ha visto battagliare a suon di secondi con Lukas Bicciato che insieme hanno infiammato il ghiaccio della pista torinese in un weekend memorabile. A completare il podio della sfida su ghiaccio, Rudi Bicciato.

Per la prima volta in questa stagione in pista anche il Master King finale, la sfida uno contro uno con partenza in griglia da fermo che ha acceso gli appassionati collegati in streaming. Simone Romagna ha beneficiato della pole position ed ha conquistato la vittoria suggellando un weekend perfetto.

Ufficio Stampa – Scuderia Rally Club Team Isola Vicentina

media.rallyclubisola@gmail.com

crediti per le foto: Darak2021, Alberto Caldani fotografo, The Ice Challenge 2021